Lista Notizie

Formazione per tutti i volontari e tirocinanti 10 dicembre ore 17 e 11 dicembre ore 9

Formazione per tutti i volontari e tirocinanti

L’accoglienza della persona con disabilità: tra buone prassi e linguaggio inclusivo
Docenti dott.ssa Alessandra Delle Fave psicologa e psicoterapeuta, dott. Alessio De Santis psicologo e psicoterapeuta

10 dicembre ore 17 e 11 dicembre ore 9 online su piattaforma Zoom

Data: 
Martedì, Novembre 30, 2021
Immagini: 

Giornata nazionale AVO 2021

Giornata Nazionale Avo piantumazione di 5 alberi donati da Vivai Vannucci Firenze – “L’albero che resiste rifiorisce”. È questo il motto della XIII Giornata Nazionale AVO e Federavo in programma il 24 ottobre prossimo, iniziativa che vedrà impegnate tutte le 243 AVO e i 23000 volontari d’Italia. Un segnale di ripartenza e ripresa perché l’impegno dei volontari ospedalieri era apprezzatissimo ed è mancato molto. In tutti gli appuntamenti ci sarà un grande coinvolgimento delle amministrazioni e delle istituzioni sanitarie.

Non può mancare l’apporto di AVO Firenze che pianterà cinque olivi donati dalla Ditta Vivai Vannucci di Pistoia in alcuni dei luoghi significativi per i volontari di AVO e l’associazione.

Il 20 ottobre – Parco dell’Argingrosso ore 11,30 Alla presenza del Presidente Q4 Mirko Dormentoni, dei volontari della presidente AVO Firenze, Maria Grazia Laureano, prima piantumazione nel Parco dell’Argingrosso a testimonianza della presenza di AVO sul territorio nell’ospedale San Giovanni di Dio, dove i volontari sono tornati attivi dal 20 settembre e a domicilio, anche con attività a distanza per telefono o computer in periodo covid, in collaborazione con la rete di solidarietà del quartiere per persone sole e fragili.

21 ottobre – Ospedale Santa Maria Nuova ore 11 Piantumazione alla presenza delle autorità cittadine, della Dott.ssa Elisabetta Cocchi Direttore Sanitario del P.O. di S. Maria Nuova - Firenze - AUSL Toscana Centro, delegata dal Direttore Genereale dott. Paolo Morello, del Direttore Coordinamento Maxi Emergenze dott. Federico Gelli,​ della Presidente AVO Firenze OdV Maria Grazia Laureano e dei volontari. L’Ospedale è importante per i cittadini e i volontari per la sua posizione nel centro di Firenze e perché uno dei primi luoghi di attività dei volontari AVO fin dal 1980 e oggi vede la ripresa del volontariato in accoglienza all’ingresso dopo un anno e mezzo di assenza causa covid.

22 ottobre – Parco di via del Mezzetta ore 11 Anche al parco del Q2​ sarà piantumato un albero alla presenza del Presidente Michele Pierguidi e deivolontari,che svolgono la loro attività in questo quartiere​ presso RSA Le Civette e Casa di accoglienza Antoniano, e della Presidente AVO.

23 ottobre – RSA Il Giglio.​ Con la partecipazione del Direttore Silvano Di Geronimo in data da concordare Ultima tappa nella struttura​ in cui i volontari sono tutt'ora impegnati in servizio di compagnia e animazione per gli anziani ospiti​

“In questo modo – dichiara la Presidente di AVO Firenze Maria Grazia Laureano – intendiamo dare un segnale tangibile della presenza dei volontari e dell’associazione a Firenze e nella città metropolitana, dove l’attività non si è mai fermata anche durante l’emergenza covid, continuando con attività di compagnia e supporto a domicilio e a distanza per persone fragili in collaborazione con AUSL Toscana centro, SdS Firenze, Quartieri 2 e 4 e AISLA Firenze. Adesso che con gradualità stiamo riprendendo le attività nelle strutture sanitarie riteniamo di dover comunque mantenere e potenziare il volontariato sul territorio perché i bisogni delle persone in questo contesto sono in costante aumento”.​ ​

Data: 
Giovedì, Ottobre 21, 2021
Immagini: 

Pagine